Un percorso da sogno: i Pizzi Bianchi di Ischia

Maddalena Sorbino

I Pizzi Bianchi sono uno spettacolare paesaggio composto da pinnacoli di tufo bianco. Essi sono visibili giungendo all’incantevole isola di Ischia.

 

Ischia è una delle più belle e caratteristiche isole campane. Colma di verde e di percorsi naturalistici, l’isola è famosissima per le sue terme e per il meraviglioso mare che regala scenari di incommensurabile bellezza.

Ma l’isola è una località turistica molto versatile, adatta a chi predilige una vacanza rilassante e a chi ne preferisce invece una più “avventurosa” e divertente. Infatti Ischia riserva delle peculiarità nascoste anche ai più accaniti estimatori del territorio.

Tra gli scenari incredibili ci sono i Pizzi Bianchi.

 

Questo percorso naturalistico è un tesoro davvero ben nascosto, ed è riconosciuto come il paesaggio lunare di Ischia.

Situato nel comune di Serrara Fontana a pochissimi metri dalla baia dei Maronti e dalle teme di Cava Oscura, il caratteristico paesaggio è formato per la maggior parte da pinnacoli di tufo bianco nascosti dalla cospicua e considerevole vegetazione posta nei pressi di essi. I pizzi bianchi sono in continua evoluzione proprio perché nel corso degli anni a scoprirli e scavarli sono stati gli effetti naturali della pioggia e del vento che hanno cambiato i connotati a queste rocce tufacee.

 

Naturalmente è possibile, una volta giunti sull’isola, fare un’escursione e una lunga passeggiata all’insegna della bellezza e della meraviglia nello scoprire un posto così particolare. Il punto di partenza è Noia, una piccola frazione di Serrara Fontana, raggiungibile comodamente con un bus o in taxi. L’ingresso del sentiero è segnalato e la passeggiata si estende in una quasi ripida discesa decisamente scivolosa.

 

Quindi…armatevi di scarpette e vestiti comodi!

 

Inutile dirvi che al termine di tale percorso sarete incantati dalla bellezza del panorama che esso offre, decisamente spettacolare. Proverete l’emozione, infatti, di essere circondati da pizzi di tufo bianco che raggiungono perfino i 6 metri di altezza. Impossibile immaginarlo senza averlo mai visto prima!Ciò che affascina molte persone è anche, come sopra detto, la vegetazione. Questa è composta per lo più da querce, che incombono quasi con violenza in uno scenario tanto ameno, e che sembra spiccare folta da ogni dove.

 

Ma non c’è luogo così bello che non nasconda una leggenda degna di sé. Infatti, si narra che molto tempo fa questo posto fosse stato occupato da misteriosi eremiti.

 

Oggi questo spazio è dedicato per lo più a questo genere di passeggiate che, vedrete, vi lasceranno senza fiato per le bellezze e le particolarità che regalano ad ogni passo e, perché no, anche della tranquillità enorme di cui potrete godere!

 

Foto e Fonte: https://www.infoischia.com/i-pizzi-bianchi-serrara-fontana-ischia/



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu