Un nuovo santo a Napoli: presto la canonizzazione

Valentina Cosentino
Un nuovo santo a Napoli: presto la canonizzazione
Vota questo articolo

 

La Santa Sede ha annunciato che il 19 Luglio 2018 alle ore 10.00 il Vescovo di Roma presiederà Concistoro Ordinario Pubblico per la Canonizzazione di Nunzio Sulprizio, laico morto a Napoli nel 1836.

Il giovane, nato a Pescosansonesco, in provincia di Pescara, il 13 aprile 1817, morì a seguito di una lunga e dolorosa malattia dopo una vita piuttosto difficile, rimasto orfano da piccolo perse presto anche la nonna. Andato a vivere con uno zio che lo impiegava nella sua officina di fabbro per tutti i lavori più pesanti, a causa della sua costituzione minuta e delle continue privazioni, si manifesta una piaga alla gamba, primo sintomo di quello che si capirà dopo essere un cancro alle ossa,  che lo costrinse al ricovero prima a l’Aquila e poi a Napoli, dove nonostante le cure morì a soli 19 anni.

 

A Napoli fu preso in cura dal colonnello Felice Wochinger e per il tempo che gli rimase  affrontò la malattia con pazienza e discrezione dedicandosi al servizio degli altri. La sua spoglie sono oggi conservate presso la chiesa di san Domenico Soriano, in piazza Dante a Napoli.

 

Con l’accentramento dell’ultimo miracolo la San sede ha portato a compimento tutto il processo della canonizzazione. Ancora riserbo sulla data, che sarà forse ad ottobre in occasione del Sinodo dei Giovani.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu