Un dolce tipico della pasticceria napoletana: il monte bianco

Cucina
Articolo di , 28 Apr 2021

 

Il Monte Bianco non solo è un dolce semplicissimo da preparare, ma anche davvero buono. Renderà, infatti, il vostro dessert time davvero speciale!

Gli ingredienti principali sono la panna e le castagne, e il suo nome è in riferimento alla forma nella quale è confezionato, perché prende del tutto l’aspetto di una montagna rivestita da una candida coperta di neve.

Anche la consistenza è davvero squisita. Per questo, gli amanti della neve, della montagna e degli sci, non potranno fare a meno di mordere questo dolcetto ed essere trasportati sulle alture più bianche degli inverni più freddi!

Vediamo insieme come prepararlo!

Ingredienti

  • 1,5 kg di castagne
  • acqua e latte quanto basta
  • un pizzico di sale
  • 250 gr di zucchero
  • 500 gr. di panna

Procedimento

Prima di tutto, vi consigliamo di sbucciare con attenzione le castagne. Fatele poi bollire nell’acqua per circa una ventina di minuti.

Quando saranno cotte, potrete con facilità togliere la pellicola che avvolge la loro polpa. Versatele a questo punto all’interno di una casseruola. Unite allora un bicchiere di latte e un bicchiere di acqua fino a coprirle tutte.

Aggiungete poi un pizzico di sale ed un cucchiaio ben pieno di zucchero. Mettete sul fuoco a fiamma moderata fin quando non saranno ben cotte. Con l’aiuto di uno schiaccia patate premetele un po’ alla volta e raccogliete il passato in un piatto da portata.

Cercate di dargli la forma di una montagna (non sarà difficile!) e rendete la cima bella appuntita. Con l’aiuto di un cucchiaio o di una spatola ricoprite con la doppia panna montata la vostra montagna di castagne.

Se vi piace, potreste infine adagiare sul piatto qualche ciliegina sotto spirito per rendere più gustosa e più spiritosa la ricetta.  Ora ponete in frigorifero il piatto e lasciatelo all’interno dello stesso per qualche minuto.

Quando lo desiderate, servite e gustate questa prelibatezza dal cuore tenero!

Foto:Giallozafferano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...