Un capolavoro sarà presto recuperato

Valentina Cosentino
Un capolavoro sarà presto recuperato
Vota questo articolo

 

Nell’ambito del progetto di sponsorizzazione “Monumentando” sta per riaprire il cantiere per i lavori di recupero, consolidamento e restauro del complesso monumentale delle Torri del Carmine.

 

Il complesso monumentale nei presi di via Marina comprende la torre Brava, la torre Spinella, il guado del Carmine, la fontana della Marinella ed un tratto di murazione aragonese ed era stato oggetto di un primo intervento lo scorso anno, interrotti per consentire un adeguamento del progetto di recupero a seguito di crolli di parte della muratura in piperno della torre Brava.

 

Il nuovo intervento prevede non solo il recupero dei manufatti aragonesi ma anche un più ampio progetto di valorizzazione di tutte le evidenze più antiche e più recenti per restituire unitarietà al complesso monumentale.

Di grande interesse sarà il il recupero e la restituzione alla città delle antiche prigioni nelle quali furono rinchiusi i martiri della Rivoluzione del 1799.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu