Uber (eats) sceglie Napoli per il lancio dell’App di food delivery in Italia

Paola Palmieri
Uber (eats) sceglie Napoli per il lancio dell’App di food delivery in Italia
Vota questo articolo

Uber, sceglie Napoli per lanciare il suo progetto di espansione nazionale di Uber Eats.

 

Uber, l’app di food delivery nata nel 2014 a Los Angeles, sceglie Napoli per lanciare il suo progetto di espansione nazionale di Uber Eats.

 

L’applicazione mobile che permette di ordinare per servizi a domicilio piatti di 50 ristoranti napoletani tra i più noti della città, sarà attiva da mercoledì. Dopo il lancio a Napoli, Uber eats, entro la fine anno sarà dispomibile anche nelle principali città italiane.

 

Daniele Cutrone, market lead uber eats italia, afferma: “Siamo entusiasti di inaugurare la partnership con Mcdonald’s in italia e di portare anche a napoli la semplicità e l’affidabilità che contraddistingue la tecnologia di uber eats, per consentire alle persone di ricevere a domicilio i propri menù preferiti”

 

Uber eats sarà il mezzo esclusivo della Mcdelivery di Mcdonald’s a Napoli, dove il servizio di consegna dei panini sarà in esclusiva e senza spese di consegna, e sarà disponibile a pranzo e cena, in un raggio di 2,5 chilometri da ciascuno dei 5 ristoranti Mcdonald’s in cui è attivo il servizio (Galleria Umberto, Municipio, Piazza Garibaldi, Stadio Fuorigrotta, Vomero)

 

Inoltre sulla piattaforma di Uber eats saranno presenti le offerte culinarie di famose pasticcerie, gelaterie, e ristornati italiani, giapponesi e internazionali, come Poppella , Frutilla, Capatoast, Casa Infante, Giri di pasta, 50 panino.

 

Per ordinare basta scaricare l’app o collegarsi al sito www.Ubereats.Com



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu