Turisti innamorati di Napoli. Numeri record a giugno

Grande Napoli
Turisti innamorati di Napoli. Numeri record a giugno
5 (100%) 1 vote

Lo scalo di Capodichino registra circa 100 mila passeggeri in transito: 30 mila su voli nazionali, 60 mila sugli internazionali e 10 mila sui charter.

Sarà per le attese sfilate di Dolce&Gabbana, sarà per l’arrivo della nave scuola Amerigo Vespucci, oppure sarà per l’inizio del Napoli Teatro Festival. Sta di fatto che sembra siano proprio i grandi eventi previsti per la bella stagione a far crescere sempre di più la voglia di Napoli. Nel primo week-end d’estate numeri record sono stati registrati: alberghi pieni e b&B sold out.

In una intervista rilasciata a La Repubblica, Ettore Cuccari, numero uno della Fiavet, associazione che rappresenta gli agenti e le imprese di viaggio, afferma: “Il primo vero week-end d’estate segna il tutto esaurito in città, confermando un trend che incorona Napoli tra le mete privilegiate. Tantissimi i giapponesi, e gli orientali in genere, che si dedicano non solo ai tour storici e paesaggistici, ma risultano anche molto interessati a conoscere i nostri prodotti, mozzarella in primis. C’è una gran voglia di Napoli”.

In effetti i numeri gli danno ragione. A confermare la tesi arrivano i dati dell’aeroporto di Capodichino. Da venerdì a domani, sono circa 100 mila i passeggeri in transito: 30 mila su voli nazionali, 60 mila sugli internazionali e 10 mila sui charter. Lo scalo partenopeo registra, così, un incremento del 10% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Anche Federalberghi fornisce dati a sostegno: da una verifica a campione, risultano occupate circa l’86% delle camere mentre b&b e strutture più piccole sono praticamente tutte esaurite.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu