Troppo obeso per essere operato: al Pascale intervento record

Paola Palmieri

Esportato tumore ad un paziente obeso: intervento record al Pascale

 

Un paziente obeso di 190 chili, di 41 anni e con un tumore al rene di ha girato tutta l’Italia per essere operato al Pascale di Napoli, le numerose strutture a cui si era rivolto non erano in grado di assisterlo dove trovava il letto non trovava la tecnologia, dove c’erano entrambi non c’era la disponibilità dei medici a correre il rischio di effettuare un intervento così delicato su un paziente tanto obeso.

 

L’Istituto tumori Pascale di Napoli con l’equipe chirurgica di Sisto Perdonà accetta di operare il paziente anche se per l’operazione il team del Pascale ha dovuto fare ricorso a speciali sistemi di supporto e di lavoro, contando soprattutto su una perfetta sinergia tra i chirurghi, l’equipe anestesiologica, il personale della sala operatoria. C’è voluta quasi un’ora per posizionare il paziente sul letto operatorio, letto ovviamente non conforme al suo peso e che ha necessitato quindi di supporti speciali.

 

L’intervento fortunatamente è riuscito bene e al paziente è stato asportato il rene e ora sta bene.

 

(Fonte il Mattino.it)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu