Trasporti a Napoli: ripartono le linee tranviarie 2 e 4

Valentina Cosentino

Ripartono oggi 4 dicembre le Linee tranviarie 2 (San Giovanni-Piazza Nazionale) e 4 (Corso San Giovanni-via Cristoforo Colombo.

 

Sulle linee saranno impiegati tutti i tram della flotta aziendale sottoposta a totale rinnovo negli ultimi due anni. Il viaggio inaugurale si è svolto alla presenza del Sindaco Luigi de Magistris.

 

Le due linee si vanno ad aggiungere alla linea 1 già in servizio.
Questi i percorsi e la frequenza delle corse:
  • Linea 1 (Piazza Municipio-Poggioreale) 6 tram Sirio con frequenza ogni 12 minuti
  • Linea 4 (S.Giovanni-Piazza Municipio) 4 tram Sirio con frequenza ogni 15 minuti
  • Linea 2 (San Giovanni-piazza Nazionale) 2 tram CTK con frequenza ogni 25 minuti.
Le linee di tram sono servite dai Sirio, climatizzati, dotati di contapersone molto importanti nell’era covid: il Sirio ha una capienza di 155 persone a pieno carico, al 50% sono 77 passeggeri.
L’utilizzo dei Ctk è stato reso possibile grazie al lavoro di ristrutturazione portato avanti dal team guidato da Pierpaolo Martino, direttore di esercizio filotranviario: i vecchi mezzi sono stati del tutto recuperati, forniti di un nuovo sistema frenante e sono perfettamente in grado di circolare, sebbene a una velocità minore rispetto ai Sirio, riportando per le strade di Napoli il fascino dei mezzi di una volta. Tra i mezzi Ctk spicca il “Tram dei desideri”, dipinto dalle due artiste americane Nicolina Tyler e Jade Fusco nel 2013 e ora pronto a tornare in esercizio con i suoi colori.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu