Tragico incidente in scooter, muore lo chef napoletano Vincenzo Amabile

Grande Napoli
Tragico incidente in scooter, muore lo chef napoletano Vincenzo Amabile
Vota questo articolo

Era amatissimo e stimato da tutti. Si è spento a soli 49 anni

Aveva solo 49 anni e un tragico incidente in scooter gli è stato fatale. Vincenzo Amabile, chef 49enne conosciuto e stimato da tutti purtroppo non ce l’ha fatta. Stava andando al suo ristorante a Castellammare quandi, intorno alle due di ieri pomeriggio, il suo scooter è stato travolto da un Suv sulla Statale Sorrentina. L’incidente è avvenuto a Castellammare, all’altezza del Towers Hotel.

Attimi in cui l’uomo si è ritrovato sull’asfalto dopo il violento impatto con l’auto di grossa cilindrata che si immetteva sulla strada in direzione Sorrento, la stessa della vittima. Come riportato da Psitanonews, lo chef è stato portato d’urgenza al San Leonardo, è stato trasferito al Cardarelli dove è morto ieri notte. Per lui non c’è stato niente da fare. Stabiese, di 49 anni, la vittima viveva con la famiglia a Vico Equense ed era molto noto e amato in entrambe le città. Lascia la moglie e tre figli. Il pubblico ministero di Torre Annunziata ha disposto l’autopsia, solo dopo la famiglia e i tanti che gli hanno voluto bene potranno dargli l’ultimo saluto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu