Tragedia in Campania, papà ferisce per sbaglio il figlio e muore per lo choc

Grande Napoli
Tragedia in Campania, papà ferisce per sbaglio il figlio e muore per lo choc
Vota questo articolo

Tragedia familiare avvenuta la scorsa notte, nel Salernitano. A Serre, un anziano 84enne, affetto dal morbo di Alzheimer, in preda ad un forte stato di agitazione, ha accoltellato il figlio di 56 anni. L’uomo – ferito con un coltello di grosse dimensioni – ha chiesto aiuto ai vicini che hanno immediatamente allertato il 118. La moglie dell’anziano, nonché madre della vittima, non ha retto allo choc ed ha accusato un malore. Soccorsa dal personale medico presente sul posto, è deceduta per arresto cardiocircolatorio.
Il ferito è stato trasportato all’ospedale di Eboli dove è stato giudicato guaribile in otto giorni ed è stato dimesso.
Il padre, invece, ancora in stato di agitazione, è stato trasportato dal 118 all’ospedale San Leonardo di Salerno per accertamenti psichiatrici. La salma della signora è a disposizione dell’Autorità giudiziaria per l’esame del cadavere.
L’arma è stata sequestrata. Sono in corso, da parte della Compagnia dei carabinieri di Eboli, tutti gli accertamenti del caso.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu