Terremoto nella notte, avvertito a Napoli dai cittadini

Valentina Cosentino

Continua a farsi sentire la terra a Napoli dove nella notte è stata registrata da INGV (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) una scossa di magnitudo 2.8  all’1:17

I rilevamenti riferiscono che il sisma si è verificato 2 km di profondità con epicentro in zona Pisciarelli di Agnano, tra il Napoli e Pozzuoli.

La magnitudo e la scarsa profondità della scossa hanno fatto si che il sisma fosse chiaramente avvertito dalla popolazione che riferisce di una scossa brevissima ma molto intensa.

 

Paura, ma nessun danno a cose o persone. La scossa è stata maggiormente avvertita oltre che a Pozzuoli nelle zone limitrofe di Fuorigrotta e Bagnoli, ma segnalazioni sono arrivate anche da altre parti della città.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu