Terminato il restauro della cassa armonica in Villa Comunale

Valentina Cosentino
Terminato il restauro della cassa armonica in Villa Comunale
Vota questo articolo

E’ stato ultimato il restauro della cassa armonica.

E’ finalmente tutto pronto per l’inaugurazione della Cassa Armonica della Villa Comunale. Il restauro è stato ultimato proprio in questi giorni dopo un lungo e travagliato percorso iniziato nel 2012 quando per metterla in sicurezza in occasione della Coppa America di vela ne furono asportati i vetri colorati.

L’intervento durato diversi mesi in più tranche di lavoro è costato circa 400.000 euro ed ha comportato il completo restauro e ripristino di un importante monumento della Villa Comunale.

Il recupero è stato incentrato sul ripristino del progetto originale di Errico Alvino del 1862 che ad una prima analisi non prevedeva la vetrata bicroma, ma di un unico colore. Tuttavia il progetto fu realizzato nel 1877, solo dopo la morte dell’architetto, e le vetrate della corolla nel corso degli anni sopratutto a più colori, tranne per un breve periodo tra gli anni settanta ed ottanta del ‘900.

Il restauro ora ultimato ha previsto una variazione del progetto originale, che prevedeva vetri monocromatici, ed è stato concordato con la Soprintendenza decidendo di utilizzare dei vetri giallo e ceruleo.

Foto e fonte Repubblica.it

Questo slideshow richiede JavaScript.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu