Stazione di Napoli in delirio per lo spettacolo del pianista!

Avatar
Vota questo articolo

Può la stazione ferroviaria  di una città trasformarsi in un palcoscenico?

La risposta è si. La stazione in questione è quella della città di Napoli  che ancora una volta diventa un ” teatro improvvisato” dove è possibile esprimere la propria arte.  La vicenda che vi raccontiamo,  ha come protagonista  un giovane napoletano Peppe Tortora, un fotografo di moda, che per ingannare i tempi di attesa dell’arrivo del  proprio treno decide di mettersi alla tastiera del pianoforte condiviso e inizia ad intonare una melodia Jazz.

Quello che doveva essere un diversivo per il giovane si trasforma ben presto in una vera e propria  performance  di successo, i viaggiatori in attesa  si trasformano in un pubblico  in delirio che non solo  si fermano ad ascoltare il giovane fotografo,  ma riprendono la sua  performance sul telefonino, postando i video sul web e rendendo la vicenda un fenomeno virale.

Il video di Eduardo Improta per Il Mattino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu