Starbucks apre a Napoli

starbucks-caffè-apre-in-italia

E’ prevista per questo Natale 2015, la chiusura degli accordi per aprire filiali Starbucks anche in Italia nelle sue principali città.

Avete presente quel bollino verde, con una sirena nera al centro ed una scritta bombata tutta intorno bianca? Si proprio quello presente in 21mila punti vendita in tutto il mondo. Mi pare si chiami Starbucks… Frappuccino, Caramel Mocha, Espresso macchiato, Americano, insomma in 30 anni di attività questa famosa catena di caffè è riuscita a coprire i gusti di tutti gli abitanti del pianeta, o quasi.
Si parla infatti, di far nascere nuovi punti vendita anche in Italia e tra le prime città, Milano e Napoli sono le prescelte. Sono circa vent’ anni che il fondatore di questa catena di caffetterie americana, Howard Schultz, cerca la ricetta giusta per vendere in Italia, dove appunto 30 anni fa, ed esattamente nel 1971, durante un viaggio di piacere nello stivale, gli venne l’idea di esportare il piacere del caffè, così come lo intendevamo noi, ma in versione yankee.

Finalmente è riuscito ad entrare in accordi con Antonio Percassi, imprenditore che è riuscito a portare Victoria’s Secret in Italia, nonché numerose altre catene e franchising importanti.
L’Italia quindi come franchising partner della Starbucks porterà non solo il famoso caffè lungo, in bicchiere di carta, con se ma anche numerose novità per rendere la catena ancora più appetibile.

In concomitanza con questa uscita, sarà infatti lanciata una APP per poter ordinare il caffè o il pranzo, ovunque ti trovi oltre ad una Starbucks digital network, ideata dalla società per offrire invece contenuti come film, serie tv e news, permettendo così una pausa relax e di intrattenimento dedicata ai più giovani.

Ovviamente per sbarcare il lunario qui da noi, patria del caffè, qualcosa in più che stuzzicasse la voglia di andare da Starbucks piuttosto che al bar di fiducia, dovevano pure inventarla. Ed è per questo che, ad esempio a Milano, stanno studiando il luogo preciso in cui aprire la caffetteria, calcolando quale sia il fulcro dove imprenditori, banchieri e avvocati, passano il loro tempo, per offrire soprattutto a loro la possibilità di frequentare questo luogo, assaporando una bevanda calda mentre si parla di affari e ci si collega con wi-fi.



Comments to Starbucks apre a Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu