Solidarietà di Natale: 10.000 confezioni di alimenti contro il Covid

Maurizio Guariniello

Derrate alimentari distribuite ai nuclei familiari più bisognosi, a Napoli e provincia.

 

“Sostegno condivisione e comprensione – così Angela Canciello, figlia dell’ex titolare deceduto dell’azienda Marican che ha implementato la distribuzione – questi i tre presupposti che ci consentono di stare accanto a coloro che più ne hanno bisogno, nell’auspicio che ci siano tante altre iniziative simili.”

 

Sono davvero tante le confezioni, 10.000 pacchi che contengono beni di prima necessità, passate di pomodoro, pasta ed altri alimenti per bimbi.

 

 

L’iniziativa è sostenuta anche dall’Osservatorio “La battaglia di Andrea“, con a capo Asia Maraucci.

 

La distribuzione continuerà nei prossimi giorni, andando a fornire sostegno a disabili ed enti dell’area nord del napoletano sempre attraverso “La battaglia di Andrea”: “È volontà di tutti migliorare la vita del prossimo, viviamo un momento delicato e non possiamo esimerci dallo stare accanto a chi necessita del nostro appoggio”, così la Canciello, che invita anche altre aziende a intraprendere un’iniziativa analoga.

 

 

(fonte e foto Ansa)

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu