“Si ‘o tiempo è bbello, nun serve ‘o ‘mbrello”, il significato del detto napoletano

Un detto meraviglioso, dal significato nascosto e straordinario: "si 'o tiempo  bbello nun serve 'o 'mbrello" è un ottimo promemoria per le giornate più tristi.

Napoletanità
Articolo di , 22 Lug 2021

Napoli è una città imprevedibile. La magia di Partenope risiede proprio nella sua straordinaria capacità di stupire popolo e visitatori. Ciò che, in un qualunque altro luogo, potrebbe apparire come qualcosa di monotono e privo di storia, a Napoli si trasforma in una pietra miliare della città che fu, destando la curiosità dei turisti e l’orgoglio dei cittadini. A Napoli anche la lingua gioca un ruolo fondamentale. Amatissimo in tutto il mondo, l’idioma partenopeo viene ammirato e approfondito ovunque; non solo per la sua musicalità straordinaria, ma soprattutto, per le innumerevoli sfaccettature che presenta. In quest’articolo, scopriremo il meraviglioso significato del detto “si ‘o tiempo  bbello nun serve ‘o ‘mbrello”.

Il significato di “si ‘o tiempo  bbello nun serve ‘o ‘mbrello” 

Come detto, il dialetto napoletano è vastissimo. Basti pensare alla moltitudine di poesie, canzoni e testi scritti che, negli anni, si sono susseguiti sotto la lente degli esperti e l’occhio stupito degli appassionati. Un idioma così variegato racchiude, per forza di cose, perle di saggezza inestimabili e piccole gemme caratteristiche custodite negli echi di intere generazioni. Il background culturale partenopeo, del resto, è il frutto della commistione di usanze e credenze dei vari popoli che l’hanno abitata. Nel corso degli anni, dunque, visto il dinamismo della città, alcuni detti ed espressioni popolari sono tristemente finiti in disuso. Tra evergreen assoluti che, a distanza di secoli, continuano ad essere utilizzati, modi di dire dimenticati e perle che sarebbe bene ricordare, figura anche “si ‘o tiempo è bbello nun serve ‘o ‘mbrello”.

Ma qual è il significato del detto napoletano oggetto del nostro articolo? Tradotto letteralmente dall’italiano, “si ‘o tiempo  bbello nun serve ‘o ‘mbrello” corrisponde a: “Se il tempo è bello, non serve l’ombrello”. Vediamo come si tratti di un’espressione che, di primo acchito, può apparire anche ovvia. Seguendo, però, la logica sopracitata per la quale a Napoli tutto ciò che sembra banale nasconde, in realtà, una bellezza infinita, allora il significato di “si ‘o tiempo  bbello nun serve ‘o ‘mbrello” cambia notevolmente.

Questo splendido proverbio, infatti, vuole essere un monito, un consiglio più che altro, a vivere il più serenamente possibile e a condurre la propria esistenza al meglio delle possibilità; preoccupandosi delle cose solo quando le circostanze lo richiedano effettivamente o se le ragioni di determinati turbamenti siano comprovate. Purtroppo, “si ‘o tiempo  bbello nun serve ‘o ‘mbrello” non è molto utilizzata oggi; nonostante si presenti come un ottimo promemoria, soprattutto per le giornate più grigie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...