“Sembra un sogno e invece la mia Napoli è realtà” De Magistris scrive alla città

Grande Napoli
“Sembra un sogno e invece la mia Napoli è realtà” De Magistris scrive alla città
3 (60%) 2 votes

Il commento del sindaco di Napoli in occasione del record di turisti in città nel mese di agosto

Il primo cittadino di Napoli, Luigi De Magistris, scrive alla città e commenta il boom di turisti che Napoli fa registrare in occasione del ponte di Ferragosto. Scrive su facebook:

Oggi cammino per Napoli e mi sembra di vivere un sogno.
Invece è la realtà, quella che tutti abbiamo contribuito a costruire in cinque anni di lavoro durissimo, tra l’ostilità e l’indifferenza di tanti, senza soldi, puntando solo sulla fatica di chi non ha mai mollato. Certo i problemi sono tanti e i disservizi numerosi. Ma ricordatevi Napoli com’era nella primavera del 2011.
Vedo gente ovunque, napoletani, italiani e stranieri, aspettando un Ferragosto che si annuncia ” storico” per presenze ed offerte culturali.”

napili ferragosto
“A memoria non ricordo un clima così bello in città, un Agosto così.
Domani sarò ancora per strada, con i più deboli, i più sofferenti.
Dobbiamo migliorare in diversi settori e da settembre l’impegno mio e della squadra sarà al massimo, come sempre. Chi non sarà adeguato alla sfida vada a riposo.
Per Napoli, sempre e solo per Napoli. Amore mio, Amore nostro!”



Comments to “Sembra un sogno e invece la mia Napoli è realtà” De Magistris scrive alla città

  • W De Magistris sei un grande sindaco e io sono onorata ad averti come SINDACO

    gerardina furiano 15 agosto 2016 10:44 Rispondi
  • caro sindaco , non so a quale titolo lei si appunta medaglie che non le spettano per il boom turistico di Napoli.Questo è solo dovuto alla Città che vanta 3000 anno di storia con tutto il conseguente patrimonio storico ed archeologico.Pensi allora ad agevolare il turismo badando a tenere in ordine le strade , alla delinquenza – anche se tale compito spetta in primis alle forze dell’ordine , inclusi però i vigili urbani – al trasporto pubblico , al traffico indisciplinato e caotico …tanto per cominciare.

    bruno mario passariello 15 agosto 2016 13:33 Rispondi
  • Bravo Sindaco continua così noi napoletani perbene siamo tutti con te.
    Appena puoi comincia a migliorare le periferie e sarà un successo assoluto.
    Fai che i quartieri degradati possano avere punti di aggregazione, minorile e per gli anziani.Se riuscirai in questo ti osanneranno tutti ed avrai il titolo di miglior sindaco di tutti i tempi.
    Complimenti e buon lavoro.
    P.S. Siccome sono una fan degli Stadio ti chiedo come mai, dopo aver vinto Sanremo, stanno facendo concerti in tutta Italia tranne che a Napoli? È vero, come dicono loro, che non ci sono locations per ospitali? Fai qualcosa dai! Con stima.
    Luisa Scuotto

    Luisa Scuotto 15 agosto 2016 13:58 Rispondi
  • E che posso dire? Una accorata dichiarazione di amore da parte di un uomo che vede finalmente uno spiraglio di quella speranza che alcuni poteri forti e anche criminali avevano tentato di strappargli anche con la calunnia. Va avanti per la tua strada Gigino

    Filippo Genovese 15 agosto 2016 17:54 Rispondi
  • Bravo sindaco ora visto i risultati per il turismo pensiamo pure a far si che i napoletani che meritano questa città vengano scartati dalla società

    Luigi romano 15 agosto 2016 20:20 Rispondi
  • mn ci credevo, nn credevo che napoli il turismo la sua bellezza potesse di buovo essere in prima pagina e nn solo la famosa “munnezza di napoli” ma devo fare i miei complimenti al sindaco e al suo staff
    braviiiii beneee continuiamo cosi ripuliamo napoli dalla vera munnezza

    cinzia 16 agosto 2016 5:17 Rispondi
  • Napoli e tra le città + belle al mondo caro sindaco c,e tanto da fare

    Pasquale Scala 16 agosto 2016 8:01 Rispondi
  • Napoli non e’ solo il lungomare , Toledo ,Chiaia o il plebiscito , Napoli e’ anche Secondigliano….San Pietro a Patierno….Miano….Barra …Sa Giovanni a Teduccio …quartieri napoletani degradati e abbandonati dall’amministrazione comunale dove per noi cittadini ….onesti contribuenti non e’ possibile neanche passeggiare . Se il sindavo camminera’ per le strade di questi quartieri invivibili suo sogno diventa un incubo come lo e’ per noi tutti i giorni

    Peppe 16 agosto 2016 8:32 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu