Scoperta fabbrica clandestina, vendeva online falsi capi griffati

Grande Napoli

Metteva a disposizione il proprio campionario sul web e poi raccoglieva gli ordini via social. Poi con un corriere espresso la merce, con marchi falsi e spacciata per originale, veniva fatta recapitare in tutta Italia ma solo dopo avere ricevuto i pagamenti tramite ricariche di carte di credito pre-payed. Quattro persone sono state denunciate.
I finanzieri del Comando Provinciale di Napoli hanno scoperto e sequestrato nell’Avellinese una fabbrica clandestina e sconosciuta al fisco dove venivano confezionati capi d’abbigliamento e accessori con marchi contraffatti di note griffe di moda. Le fiamme gialle hanno sequestrato anche 1.300 abiti e accessori, 15.800 transfer termoadesivi ed etichette in stoffa e metallo con i loghi e i marchi falsi di Adidas, Gucci, Desquared, Dolce e Gabbana, LV, Nike, Emporio Armani, Fila, Levis, Vans, Chanel, Kappa e Givency. Sequestrati anche 2.250 capi d’abbigliamento “neutri” pronti per essere marcati e confezionati, del valore complessivo di oltre 130.000 euro.(ANSA)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu