Burian in attacco su Napoli e la Campania, gelo polare in città

Grande Napoli
Burian in attacco su Napoli e la Campania, gelo polare in città
Vota questo articolo

Non accenna ad attenuarsi la fredda ondata di maltempo la quale, ancora una volta, si accanisce soprattutto sulle Regioni adriatiche centrali e al sud. Fra oggi e domani infatti, l’aria polare continuerà ad aggredire le medesime zone dispensando piogge, qualche temporale e nevicate fino a bassa quota.Vediamo nel dettaglio quali saranno le Regioni maggiormente interessate.

Nel prossime ore piovaschi sparsi con alcuni rovesci temporaleschi bagneranno gran parte delle coste adriatiche del centro sud,

 

Dando uno sguardo alle carte meteo è ormai confermato il periodo di tempo molto instabile al Centro Sud almeno fino alla giornata di Venerdì con nevicate a quote via via più basse

 

Protagonista ancora una volta sarà la NEVE, che cadrà via via a quote sempre più basse. Vediamo allora nel dettaglio dove saranno più abbondanti le nevicate e a che quota.

 

Come detto già dal pomeriggio di domani, Mercoledì 9 Gennaio, i modelli meteo a nostra disposizione (ECMWF) vedono un primo impulso colpirà il nostro Paese con rovesci specie sui settori tirrenici tra Lazio, Campania e Calabria e nevicate sulle zone montuose solamente oltre i 1000/1200 metri di quota.
Il dilagare dell’Aria Polare in arrivo da Nord, accompagnata da forti venti dai quadranti settentrionali, farà abbassare sensibilmente la quota delle nevicate tra la notte di Mercoledì e Giovedì mattina con ifiocchi previsti fin verso i 600-700 metri lungo l’Appennino centro meridionale tra Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e zone interne della Calabria. A quote superiori invece sulla Sicilia, intorno ai 1000 metri.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu