Sapete che Napoli è l’unica città al mondo con 7 Castelli?

Napoli è l’unica città al mondo a vantare nel suo perimetro ben sette castelli. Sapete quali sono?

Arte e Cultura
Articolo di , 04 Lug 2022
25653
Foto Shutterstock

Un tratto distintivo delle città di Napoli, anche se poco conosciuto, è il fatto che è l’unica città al mondo a vantare nel suo perimetro ben sette castelli.

Napoli: unica città al mondo con 7 castelli

fonte: pixabay

Castel dell’Ovo, Castel Nuovo (Maschio Angioino), Castel Sant’Elmo sono solo alcuni dei castelli più celebri, ancora oggi molto visitati.

Altri come Castel Capuano, Castello del Carmine, Castello di Nisida e il Forte di Vigliena, sono decisamente meno conosciuti ma anch’essi hanno alle spalle una storia affascinante.

Queste fortezze sono state costruite fra il XII e il XVII secolo. Indipendentemente dalle epoche diverse, avevano lo stesso scopo: quello di difendere la città dagli attacchi.

Scopriamo insieme le caratteristiche peculiari di ogni castello, sotto il profilo militare, artistico e culturale.

  1. Castel dell’Ovo 

Il Castel dell’Ovo è il più antico della città e risale all’epoca normanna. Sorge sull’isolotto di tufo Megaride, dove fu fondata l’antica città “Pathenope” successivamente ribattezzata “Neapolis”.

Il suo nome deriva da una leggenda: il poeta Virgilio avrebbe chiuso un uovo in una gabbietta nei sotterranei e finché fosse rimasto intatto, avrebbe protetto la città e il castello.

È uno dei castelli più visitati della città, in virtù anche della posizione strategica di cui gode.

Per chi non l’avesse ancora visitato o per chi avesse intenzione di tornarci, gli orari di apertura al pubblico sono:

  • dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 18.30;
  • la domenica e i giorni festivi dalle 9.00 alle 13.00.
Napoli: unica città al mondo con 7 castelli

Fonte: Pixabay

    2. Castel Nuovo o Maschio Angioino 

È sicuramente uno dei castelli più famosi di Napoli.

Fu costruito tra il 1279 e il 1282, quando la capitale del Regno fu spostata da Palermo a Napoli, per volere di Carlo d’Angiò.

Dimora reale e fortezza, le sue segrete sono accompagnate ancora oggi dalla misteriosa leggenda secondo la quale molti dei prigionieri che vi venivano rinchiusi sparivano misteriosamente, a causa di un coccodrillo che penetrava da una un’apertura dei sotterranei e trascinava in mare i malcapitati.

Per visitare il Maschio Angioino, durante la settimana, è possibile fare un itinerario museale con biglietto da 6€

Napoli: unica città al mondo con 7 castelli

Fonte: Pixabay


3. Castel Sant’Elmo

Il Castel Sant’Elmo è una fortezza in tufo di origine medievale, costruita tra il 1336 e 1343 per volere di Roberto D’Angiò.

Ha subito tantissimi assedi e danneggiamenti negli anni tra cui l’occupazione di rivoluzionari prima e repubblicani poi.

Dal 1988 fu aperto al pubblico come museo del Novecento e tutt’oggi è ricco di opere d’arte e ospite mostre ed eventi culturali.

Si può visitare tutti i giorni dalle ore 8.30 alle 19.30, con ultimo ingresso alle 18.30. 

I biglietti si acquistano online.

Napoli: unica città al mondo con 7 castelli

Fonte: Shutterstock

4. Castello del Carmine

Il Castello del Carmine fu costruito nel 1382, per volere di Carlo III. È conosciuto anche come Castello Sperone per la sua particolare forma.

Le sue funzioni erano prettamente militari, era un baluardo difensivo collocato all’angolo meridionale della cintura muraria cittadina.

Nel 1906 fu parzialmente distrutto per ragioni di viabilità.

Attualmente sono visibili solo la Torre Spinella – detta anche il Trono – la Torre Brava e una parte di mura aragonesi.

Napoli: unica città al mondo con 7 castelli

Fonte: Shutterstock

5. Castello di Nisida

 Il Castello di Nisida è stato costruito nel XVI secolo per mano di Giovanni Piccolomini.

Esso è stato protagonista di diversi momenti storici: fu adibito a lazzaretto per i malati di peste durante la terribile epidemia del 1626; divenne poi una prigione per i detenuti politici. 

Oggi ospita la Colonia di redenzione per i minorenni.

Napoli: unica città al mondo con 7 castelli

Fonte: shutterstock

6. Castel Capuano

Castel Capuano è il secondo castello più antico di Napoli. Deve il suo nome alla vicina Porta Capuana.

Vennero apportate davvero tantissime modifiche a questo castello, proprio per la lunga storia che ha accolto tra le sue mura.

L’ultima fu dopo l’unità d’Italia, sulla facciata del castello affissero lo stemma di Casa Savoia.

Fu adibito inizialmente a residenza realema in seguito divenne palazzo di giustizia e vi furono annesse le carceri.

Napoli: unica città al mondo con 7 castelli

Fonte: shutterstock

7. Forte di Vigliena

La Fortezza Vigliena nasce nel 1706 grazie a Giovanni di Zuniga, conte di Villena, che fu uno degli ultimi viceré di Napoli.

Purtroppo, ad oggi, la zona versa in stato di abbandono e del castello resta ben poco, anche se si è parlato più volte della possibilità di realizzare un parco archeologico.

Napoli: unica città al mondo con 7 castelli

Fonte: shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...