San Gennaro ha fatto il miracolo, il sangue si è sciolto

Grande Napoli

Il miracolo del Patrono di Napoli nel sabato che precede la prima domenica di maggio si è tenuto a porte chiuse quest’anno. Ma Canale 21 ha trasmesso in diretta, sabato 2 maggio, la supplica per la liquefazione del Sangue. L’evento, officiato dal cardinale Crescenzio Sepe si è svolto nel Duomo di Napoli che per la prima volta è deserto e chiuso ai fedeli come impongono le restrizioni per il Covid-19.

San Gennaro ha ripetuto il miracolo di maggio proprio oggi, sabato 2 maggio, alle ore 19.04

 

 

San Gennaro compie il miracolo tre volte l’anno: il 19 Settembre, il 16 Dicembre e il sabato che precede la prima domenica di Maggio.

 

Gennaro, nato a Napoli nella seconda metà del III secolo, è eletto vescovo di Benevento. Viene decapitato per ordine di Diocleziano il 19 settembre del 305. Durante l’esecuzione una nobildonna di nome Eusebia riesce a raccogliere in due ampolle il sangue di san Gennaro, custodendolo con molta venerazione. Dopo l’editto di Costantino un vescovo di Napoli fa traslare solennemente le ossa di san Gennaro da Pozzuoli alle catacombe della sua città. Durante il tragitto Eusebia regala al vescovo anche le due ampolle con il sangue del martire



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu