Saltimbocca alla sorrentina: la ricetta di un tipico piatto campano

Cucina
Articolo di , 06 Apr 2021

 

La cucina italiana è incredibilmente vasta. Quella campana perciò rispetta appieno la caratteristica della nazione e contiene al suo interno un’incredibile varietà di pietanze. Ce n’è davvero per tutti i gusti e per ogni singola necessità. E la grandezza del territorio e la cultura differente di posto in posto aumentano questa peculiarità, regalando delle prelibatezze differenti e innumerevoli a seconda della località specifica nella quale ci si trova.

 

Facendo un salto a Sorrento, ad esempio, ci si può imbattere in un secondo piatto che, per quanto semplice, rappresenta un tripudio di sapori, con un connubio di proteine agglomerate, che vengono coronate da un buon sugo di pomodoro, re tra i re della regione. Si tratta dell’appetitoso saltimbocca alla sorrentina.

 

Ricetta

Il saltimbocca alla sorrentina è un piatto davvero semplice da preparare. Ci sono infatti pochi step nei quali mettersi facilmente alla prova, sapendo di superarla, e ottenendo in cambio un risultato decisamente soddisfacente e ghiotto, al netto di uno sforzo poco considerevole.

 

Ingredienti

  • 4 fette di vitello
  • 4 fette di mozzarella
  • 4 fette di prosciutto crudo
  • 4 cucchiai di polpa di pomodoro
  • 20 gr di Parmigiano Reggiano
  • Olio extra vergine di oliva quanto basta
  • Sale quanto basta
  • Pepe quanto basta
  • Basilico o prezzemolo quanto basta
  • Burro quanto basta

 

Procedimento

Per preparare dei saltimbocca alla sorrentina da leccarsi i baffi, la prima cosa da fare è mettere in un pentolino della polpa di pomodori. A essa si aggiunge un filo d’olio extra vergine di oliva, e ancora un pizzico di sale e del prezzemolo o del basilico. Si lascia perciò cuocere per qualche minuto.

 

Nel frattempo si battono le fettine di carne di vitello. E, subito dopo, si prende una padella, nella quale va aggiunto dell’olio. Qui passa il vitello, per farlo rosolare da entrambi i lati, ricordandosi di salarlo e peparlo. Appena cotto lo si scola e lo si adagia perciò, fetta per fetta, in una teglia imburrata per bene.

 

Su ogni fettina a questo punto si dispone una fetta di prosciutto crudo, una fetta di mozzarella e, a sormontare, una fetta di salsa di pomodoro. Su quest’ultima si può far troneggiare una spolverata di Parmigiano Reggiano.

A questo punto la teglia passa in forno a 180 gradi, dove, in una decina di minuti, la mozzarella si scioglierà e i sapori si fonderanno in una sinfonia meravigliosa.

I saltimbocca alla sorrentina sono perciò rapidamente pronti per essere serviti fumanti e filanti.

 

Immagine di copertina: informazioneoggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...