Rosa Parks: il nuovo murales di Jorit a Quarto

Valentina Cosentino

E’ a Quarto, nell’officina EAV della Circumflegrea, che si può ammirare la nuova opera di Jorit.

Si tratta del murales più grande mai realizzato dall’artista, come lui stesso dichiara su FB:

Nel 2005 in questo spiazzale a QuartoOfficina ho iniziato a fare Graffiti. Oggi 15 anni dopo ho realizzato il mio più grande dipinto in assoluto: 1.500 metri quadri“.

 

L’opera ritrae Rosa Louise Parks, simbolo dei diritti civili ritratta sul tetto dell’edificio.
L’atto di Rosa diede inizio a quello che fu poi nel 1955 il boicottaggio dei bus a Montgomery per aver rifiutato di cedere il suo posto a sedere ad un bianco.

Non mancano da parte di Jorit i ringraziamenti per EAV che ha concesso gli spazi ed agevolato il suo lavoro.

Questo il commento del presidente Eav Umberto De Gregorio: “Abbiamo accolto la sua idea con entusiasmo. La speranza è che in questi giorni difficili i più forti si ricordino di cedere il posto ai più deboli. Perché le discriminazioni razziali non sono un ricordo ed i diritti sono per molti ancora solo una bella parola“.

 

Fonte: repubblica.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu