Riviera di Chiaia: addio sampietrini!

Paola Palmieri
Riviera di Chiaia: addio sampietrini!
Vota questo articolo

Addio ai sampietrini alla riviera di Chiaia, dopo anni finalmente la Soprintendenza da il via libera per il progetto di miglioramento del manto stradale in asfalto.

Addio ai sampietrini alla Riviera di Chiaia, dopo anni finalmente la Soprintendenza da il via libera per il progetto di miglioramento del manto stradale in asfalto.Il presidente Francesco de Giovanni spiega : «Un risultato storico raggiunto dalla Municipalità I, grazie alla collaborazione con Ansaldo e all’apertura del Soprintendente, che ha colto la richiesta dei residenti, senza arroccarsi su posizioni ideologiche»

Due sono stati i motivi che hanno portato all’approvazione del progetto: il primo per una questione di costi, e il secondo per motivi di sicurezza, infatti l’asfalto costerà la metà rispetto ai sampietrini e visto che si utilizzerà un materiale ultra moderno ,utilizzato già per altre Municipalità come Via Tasso, si prevede che questo nuovo materiale abbia più resistenza nel tempo.

Riguardo la sicurezza il presidente de Giovanni e l’assessore Fabio Chiosi hanno dichiarato: «Alle prime piogge la Riviera di Chiaia si è da sempre trasformata in una strada gruviera, con pericoli per automobilisti e motociclisti. Questo nuovo materiale aumenta l’efficienza e abbassa i rischi». I lavori saranno effettuati lungo tutto il tratto della Riviera di Chiaia, da Largo Principessa Pignatelli fino alla zona della Torretta.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu