Rischio vulcanico in Campania: pronto un piano di evacuazione in caso di eruzione

Il piano vulcanico per le 17 aree di attesa a Napoli è stato discusso dalla protezione civile e dall'assessore Edoardo Cosenza. Senza allarmismi, si procede con un piano di evacuazione con bus e treni.

News
Articolo di , 02 Mag 2022

Sono 17 le aree di attesa per il rischio vulcanico a Napoli, relativo al Vesuvio ed ai Campi Flegrei.

Il tema del rischio vulcanico – legato alla presenza di microsismi dovuti al bradisismo negli ultimi mesi – è stato affrontato durante la commissione  della Protezione Civile, presieduta da Nino Simeone, con la partecipazione dell’assessore al ramo, Edoardo Cosenza, del dirigente di Protezione Civile, Pasquale Di Pace, e della responsabile della pianificazione Monica Adamo.

Le conclusioni prevedono – in caso di rischio o emergenza – un sistema di bus e treni per favorire lo spostamento dei cittadini in altre regioni d’Italia. Ogni Municipalità sarebbe trasferita in una diversa regione.

Rischio vulcanico in Campania: il programma della Protezione Civile

Non dobbiamo fare nessun allarmismo – ha spiegato Nino Simeone – Ma i cittadini sono preoccupati dagli eventi sismici e dobbiamo informarli su quanto si sta facendo. Il piano di emergenza del Comune è importante, il rischio sismico è una cosa seria; mette in condizione i cittadini per sapere come si devono comportare. Dobbiamo far sapere alla cittadinanza i comportamenti da tenere in caso di emergenza”.

Edoardo Cosenza spiega invece che “ogni Municipalità è assegnata una regione, dove i cittadini saranno trasferiti in caso di evacuazione. I piani di protezione civile comunali, regionale e nazionale sono collegati”. Le zone a rischio sono distinte dai colori: quella rossa va evacuata prima, poi tocca alla gialla.

Queste sono le zone di rischio per le aree di Napoli e dintorni:

Aree di attesa per gli abitanti della Zona Rossa dei Campi Flegrei all’interno del Comune di Napoli
  • piazza San Luigi, Posillipo, I Municipalità;
  • viale Virgilio, Posillipo, I Municipalità;
  • piazza Vittoria, Chiaia, I Municipalità;
  • piazza Sannazaro, Chiaia, I Municipalità;
  • via Rossini, Vomero, V Municipalità;
  • piazzale Monaldi, via Leonardo Bianchi, Chiaiano, V Municipalità;
  • via Gabriele Iannelli 190, Arenella, V Municipalità;
  • polifunzionale Soccavo, viale Adriano, Soccavo, IX Municipalità;
  • piazza Giovanni XXIII, Soccavo, IX Municipalità;
  • campo basket via Nabucco, Pianura, IX Municipalità;
  • area attrezzata via Mandela, Pianura, IX Municipalità;
  • esterno parco Falcone e Borsellino, via Torricelli Evangelista, Pianura, IX Municipalità;
  • piazza Italia, largo Lala, Fuorigrotta, X Municipalità;
  • via Marino, Fuorigrotta, X Municipalità;
  • piazzale Vincenzo Tecchio, Fuorigrotta, X Municipalità;
  • viale della Liberazione, Bagnoli, X Municipalità;
  • parcheggio ippodromo, Agnano, X Municipalità.

La zona rossa

  • campo sportivo Caduti di Brema, via delle Repubbliche Marinare, a Barra;
  • stadio comunale Ascarelli, via Argine, a Ponticelli;
  • stazione della Circumvesuviana di via Bartolo Longo a Barra.

Gli sfollati nelle aree di attesa saranno trasferiti dalla Protezione Civile della Regione Campania nelle aree di incontro e in altre regioni italiane. Per l’area dei Campi Flegrei

  • Abruzzo-Molise, Monte di Procida
  • Basilicata-Calabria, Bagnoli
  • Bolzano-Trento, Giugliano in Campania in parte
  • Emilia Romagna, Soccavo
  • Friuli Venezia Giulia, Chiaiano in parte
  • Lazio, Fuorigrotta
  • Liguria, Marano di Napoli in parte
  • In Lombardia, Pozzuoli
  • Marche Umbria, Bacoli
  • Piemonte Valle d’Aosta, Vomero in parte
  • Puglia, Pianura
  • Sicilia, San Ferdinando in parte, Chiaia
  • Sardegna, Posillipo
  • Toscana, Quarto
  • Veneto, Arenella in parte

Per l’area del Vesuvio

  • Abruzzo, Terzigno
  • Basilicata, Boscotrecase
  • Calabria, Boscoreale
  • Emilia-Romagna, Ercolano
  • Friuli Venezia Giulia, Palma Campania
  • Lazio, Ottaviano
  • Liguria, Cercola
  • Lombardia, Torre del Greco, Somma Vesuviana
  • Marche, Poggiomarino
  • Molise, Massa di Somma
  • Piemonte, Portici
  • Puglia, Torre Annunziata, San Sebastiano al Vesuvio
  • Sardegna, Pompei
  • Sicilia, Scafati, Trecase
  • Toscana, San Giorgio a Cremano
  • Trentino Alto Adige, Pollena Trocchia
  • Umbria, San Gennaro Vesuviano
  • Valle d’Aosta, Nola
  • Veneto, San Giuseppe Vesuviano, Sant’Anastasia, Enclave di Pomigliano d’Arco

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...