Rio, le ragazze della ritmica omaggiano Napoli con la Tammurriata nera

Grande Napoli
Rio, le ragazze della ritmica omaggiano Napoli con la Tammurriata nera
4.6 (92%) 5 votes

La squadra italiana si qualifica per la finale sulle note di “Tammurriata Nera” e “Tu si ‘na cosa grande” cantate da Massimo Ranieri

Clicca e Guarda il Video

Non solo un omaggio all’Italia, bensì un omaggio a Napoli per le ragazze della ginnastica ritmica. Alla vigilia dell’ultimo giorno dei Giochi di Rio de Janeiro,all’ Olympic Arena si sono tenute le fasi di qualificazione di ginnastica ritmica per la finale di oggi. Alla specialità del nastro, la squadra italiana, si è esibita in modo impeccabile,  volteggiando su tre canzoni simbolo del nostro Paese. Due di queste sono partenopee: “Tu si’ ’ ‘na cosa grande” e “Tammurriata nera”, entrambe con la voce di Massimo Ranieri. Il terzo brano è l’immortale “Nessun dorma” della Turandot. Lo stadio applaude a ritmo, seguendo il numero delle nostre cinque “farfalle” Martina Centofanti, Sofia Lodi, Alessia Maurelli, Marta Pagnini e Camilla Patriarca. L’esibizione frutta al team (allenato da Emanuela Maccarani) il quarto posto, con un punteggio di 17.516

clicca e Guarda il Video



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu