Napoli conquista Rio, è seconda in Italia per numero di medaglie vinte! [VIDEO]

Grande Napoli
Napoli conquista Rio, è seconda in Italia per numero di medaglie vinte! [VIDEO]
Vota questo articolo

Ottimo risultato per la delegazione napoletana a Rio de Janeiro. Napoli è infatti la seconda città con maggior numero di medaglie al collo

La squadra azzurra impegnata a Rio è tornata a casa con un notevole bottino. Sono, infatti, 28 le medaglie vinte dagli  azzurri a Rio: 8 ori, 12 argenti e 8 bronzi che portano l’Italia al nono posto nel medagliere olimpico.

Un grande vanto per la nazione, ma soprattutto un grande vanto per Napoli. Infatti  è proprio Napoli, con le sue cinque medaglie, tutte di bronzo, la seconda città più medagliata d’Italia dopo Roma (6) e insieme a Catania.

Le ripercorriamo assieme:

Napoli è tornata ad imporsi nel canottaggio con i bronzi del due senza Di Costanzo-Abagnale e del quattro senza formato da Matteo Castaldo e Giuseppe Vicino, oltre al pugliese Montrone e al laziale di Terracina, Lodo. I canottieri hanno regalato forti emozioni nonostante il duo fosse stato costituito appena venti giorni prima dei Giochi

Guarda il Video

Come riportato da Repubblica Napoli, i canottieri napoletani sono ragazzi con storie diverse: Castaldo, famiglia borghese, socio del Circolo Savoia con un nonno presidente onorario delle Federvela; Vicino, con un papà senza stipendio da anni: passa metà del suo alla famiglia; Di Costanzo, eroe dei Quartieri Spagnoli che l’hanno celebrato con striscioni e bandiere nei vicoli; e Abagnale, cresciuto al Circolo Stabia dov’era nata la leggenda dei fratelloni Abbagnale.

Guarda il Video

Il trionfo del canottaggio parla napoletano: dal presidente della federazione, Giuseppe Abbagnale, al vice Davide Tizzano, e l’allenatore Giuseppe La Mura, già ct dei “leoni” di Castellammare negli anni Ottanta.

L’atro miracolo partenopeo è stato invece compiuto dal ragazzo di Ponticelli, Alessandro Velotto, quinta medaglia partenopea vinta dalla nazionale di pallanuoto.
Alessandro negli ultimi anni ha rifiutato il corteggiamento delle grandi squadre europee per continuare a studiare ingegneria alla Federico II e diventare al più persto il capitano dei ragazzi del Molosiglio.

Guarda il Video

Due medaglia al collo anche per gli allenatori Sandro Cuomo e Paolo Zizza. Il primo, ct della Nazionale di spada, si gode gli argenti di Rossella Fiamingo e della squadra maschile. Zizza, invece,  allenatore della Canottieri e vice di Fabio Conti sulla panchina del Setterosa d’argento.

Puntuale la dichiarazione del sindaco De Magistris

“Ancora un’altra medaglia ” napoletana ” a Rio. Stasera il giovane del Molosiglio Alessandro Velotto nella pallanuoto ha portato Napoli sul podio dell’Olimpiade. Al loro rientro dalle meritate vacanze sarà un piacere ospitarli a Palazzo San Giacomo per ringraziarli delle loro splendide prestazioni a Rio”.

 



Comments to Napoli conquista Rio, è seconda in Italia per numero di medaglie vinte! [VIDEO]

  • Come attestò Luciano De Crescenzo tanti anni fa, Napoli è una città che si ama stando lontano da essa. Com’è vero! Non ho mai amato Napoli come ora che da 30 anni ne sono lontano!

    GIANFRANCO 24 agosto 2016 17:53 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu