Rientro a Napoli a rischio ingorghi. Tutti i cantieri aperti in città

Grande Napoli
Rientro a Napoli a rischio ingorghi. Tutti i cantieri aperti in città
Vota questo articolo

Napoli nel caos per tutti coloro che stanno rientrando in città, il rischio ingorghi è dietro l’angolo. Sono almeno tre i cantieri aperti che da oggi renderanno dura la vita agli automobilisti.

Il primo in via Vespucci, dove sono in corso i lavori di riqualificazione che cambieranno il volto dell’asse che da via Marina arriva fino all’imbocco dell’autostrada ed al ponte dei Francesi. Il secondo in Piazza Garibaldi, dove ormai da tempo gli operai sono impegnati nel completamento della struttura in superficie della stazione della metropolitana e nel rifacimento della piazza. altro cantiere a rischio caos, il terzo, è quello di Piazza Municipio dove sono in corso i lavori della metropolitana ed in particolare alla costruzione collegamento che consentirà di raggiungere il porto direttamente dalla stazione della metro.

«Certamente la situazione più delicata — dice il comandante dei caschi bianchi cittadini, il colonnello Ciro Esposito al Corriere del Mezzogiorno— è quella di via Vespucci, dove c’è una sola corsia in entrata, per le auto che arrivano in città dalla provincia, e dove in uscita si utilizza la corsia dei mezzi pubblici. Abbiamo previsto un servizio rafforzato in quel tratto per cercare di limitare al massimo i disagi».

Il rientro in città dopo il meritato riposo del mese di Agosto sarà anche il primo vero banco di prova per verificare la funzionalità della navetta attivata da Anm in sostituzione della funicolare centrale.

Fonte Corriere del Mezzogiorno



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu