Riapre ufficialmente la Funicolare di Montevergine

Grande Napoli
Riapre ufficialmente la Funicolare di Montevergine
Vota questo articolo

Ieri la corsa inaugurale guidata dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca

A tre anni dalla chiusura, apre ufficialmente i battenti la Funicolare di Montevergine. Moltissimi i passeggeri che ieri, nel viaggio inaugurale verso la stazione di Monte del Santuario di Mamma Schiavona, si solo lasciati giudare da un’ospite d’eccezione, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

“Non tutti credevano che potessimo mantenere questo impegno, ma ci siamo riusciti” ha dichiarato il presidente.

L’investimento complessivo è di un milione e 300 mila euro: 621 mila saranno spesi per revisione, restyling e ammodernamento delle due carrozze; 678.100 per i lavori di ripristino e per la realizzazione delle via di fuga per il deflusso dei passeggeri lungo la linea; 469.650 il costo previsto per il funzionamento annuale.

La funicolare collega il paese di Mercogliano, in soli 7 minuti, al celebre santuario di Montevergine ed era chiusa per lavori di adeguamento restauro dal 2012. L’aspetto esteriore non è stato mutato nel corso dei lavori che hanno invece portato alla sostituzione delle parti meccaniche e tecnologiche.

La Funicolare di Montevergine  fu inaugurata nel 1956 e costituisce un primato del settore, infatti è la seconda in Europa per il dislivello superato. E’ dotata di due vetture con una capacità ciascuna superiore alla 85 persone e copre un percorso di 1670 m con un dislivello di 734.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu