Riapre il giardino “La Gloriette” in una splendida villa di Capri!

News
Articolo di , 01 Mag 2017

Il giardino “La Gloriette” che circonda l’imponente Villa Lysis a Capri torna a risplendere grazie all’impegno dei volontari dell’associazione “Capri è anche mia”, nata con lo scopo di preservare il patrimonio artistico-culturale dell’isola. Dopo anni di abbandono, il parco ampio 5000 metri quadri è stato finalmente riaperto al pubblico, che potrà ammirare questa oasi immersa nel verde con un panorama mozzafiato sul porto di Marina Grande.

La storia di Villa Lysis

Lo splendido edificio in stile liberty fu progettato nel 1905 da Edouard Chimot su incarico del poeta francese Jacques d’Adelsward-Fersen, che la chiamò Villa Lysis in riferimento al dialogo di Platone Liside sul tema dell’amicizia e, secondo i critici moderni, dell’amore omosessuale. La dimora era dotata di una biblioteca, di una fumeria di oppio chiamata “camera cinese”, e di altari in gusto gotico e neoclassico. Nell’ampio giardino, dove il poeta era solito passeggiare per trovare ispirazione per le sue liriche, vi è ancora un tempietto neoclassico circolare caratterizzato da colonne ioniche, mentre un piccolo sentiero sterrato scende direttamente al mare.

Alla sua morte nel 1923 (dovuta forse ad un’overdose), la villa è passata al suo compagno Nino Cesarini, che inizialmente l’affittò e poi la cedette alla sorella di Fersen, che a sua volta la donò alla figlia, la contessa di Castelbianco. La villa è stata restaurata solo negli anni novanta con i fondi dell’Associazione Lysis (fondata nel 1986) e del Comune di Capri.

Informazioni utili

Come arrivare a Villa Lysis: dalla Piazzetta puoi seguire Via Longano, Via Sopramonte oppure da Via Le Botteghe, Via Fuorlovado e Via Croce: in entrambi arrivati alla “Croce” si prosegue per Via Tiberio prima di prendere Via Lo Capo.
Orari di Apertura: Maggio-Settembre- Ottobre: ore 10.00-18.00 – Giugno-Luglio-Agosto ore 10.00-19.00 – Novembre-Dicembre ore 10.00-16.00
Chiusura settimanale: mercoledì
Ingresso: Euro 2,00 (per i minori di 12 anni l’ingresso è gratuito)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...