Riaperti i giardinetti di Piazza Carlo III, ora il rilancio dell’Albergo dei Poveri

Grande Napoli
Riaperti i giardinetti di Piazza Carlo III, ora il rilancio dell’Albergo dei Poveri
Vota questo articolo

Al via il piano di riqualificazione dell’intera zona

Luigi De Magistris ha inaugurato ieri i giardinetti a Piazza Carlo III. I lavori sono durati un anno, ma si tratta solo del primo intervento per riqualificare l’intera zona. Il primo passo sono stati i giardinetti, si procede adesso con il rifacimento della pavimentazione antiscivolo e panchine comode e verde in linea con il vicino Orto Botanico.

Successivamente arriverà il tempo del maestoso Real Albergo dei Poveri: «Entro i primi mesi del 2017 ci saranno novità importanti – ha spiegato il sindaco di Napoli – Aspettiamo il collaudo che avverrà in tempi brevi e poi subito pensiamo di poter lavorare e farci entrare subito delle persone». Ma i costi per rilanciare il palazzo più grande d’Europa sono altissimi e il sindaco: «Non intendiamo mollare – spiega – anzi stiamo lavorando per coinvolgere tutti soprattutto le istituzioni nazionali». Intanto attorno ai giardinetti è in corso il rifacimento della pavimentazione.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu