Regione Campania: nuova ordinanza, vietato spostarsi tra le province

Valentina Cosentino

Dopo un lungo confronto ed attenta valutaizone, ieri sera il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato la nuova ordinanza, la n. 82 del 20/10/2020.

 

I punti salienti interessano la scuola, l’istituzione del coprifuoco e il divieto di spostarsi tra le porvince senza motiv.

 

Di seguito i dettagli.

Scuola:

  • 1) Avvio immediato di progetti finalizzati alla didattica in presenza per i bambini autistici e/o con disabilità;
  • 2) Orientamento alla riapertura delle attività in presenza delle scuole elementari da lunedì 26 ottobre, subordinata a un’ulteriore verifica che sarà svolta nei prossimi giorni sull’andamento dei contagi registrato nel personale scolastico e negli alunni.

Coprifuoco:

La Regione ha chiesto al Ministro della Salute di condividere e disporre la sospensione di ogni attività dalle 23 alle 5 del mattino e degli spostamenti dalle 24, a partire dal prossimo fine settimana, sull’intero territorio regionale.

 

Zona rossa Arzano

Per i dati epidemiologici provenienti dall’area metropolitana di Napoli e in relazione al Comune di Arzano, sarà disposta l’istituzione della zona rossa nello stesso Comune di Arzano.

 

Spostamenti tra province

L’Ordinanza prevede la limitazione degli spostamenti interprovinciali, se non giustificati – previa autocertificazione – da motivi di lavoro, sanitari, scolastici, socio-assistenziali, approvvigionamento di beni essenziali.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu