Regione Campania: chiarimenti sull’attività all’aperto

Valentina Cosentino

Dopo la massiccia presenza di persone per strada registrata ieri e i reiterati inviti del Presidente De Luca alla prudenza, arrivano i chiarimenti dell’Unità di Crisi su cosa è permesso fare come attività motoria con il chiarimento n.21 all’Ordinanza n.39 del 25 aprile 2020 (Attività motoria):

 

In particolare:

…non è permesso svolgere attività di corsa, footing o jogging, in quanto le dette attività sono incompatibili con l’uso della mascherina perché pericolose ove svolte con copertura di naso e bocca e tenuto conto che chi esercita tali attività emette microgoccioline di saliva (droplet) potenziali fonti di contagio. L’attività motoria permessa (sostanzialmente passeggiate) deve essere svolta in prossimità della propria abitazione, con divieto assoluto di assembramenti e con obbligo di utilizzo delle mascherine e di rispetto della distanza minima di due metri“.

 

Scarica il testo completo: Chiarimento 21



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu