Regione Campania: accordo con i medici di base per i vaccini

News
Articolo di , 08 Mar 2021

 

Già nelle scorse settimane era stato firmato il protocollo nazionale che sanciva le norme generali per la la partecipazione dei medici di base alla campagna vaccinale. Tale protocollo è stato ora recepito anche dalla regione Campania che ha siglato con i medici di famiglia uno specifico accordo per poter  somministrare il vaccino in studio e a domicilio sia agli anziani che alle categorie più “fragili”.

La partecipazione dei medici alla campagna vaccinale è su base volontaria e dovranno trasmettere l’adesione  alle Asl. I medici aderenti alla campagna vaccinale riceveranno i vaccini dalla Asl con modalità concordate e li conserveranno nei loro frigoriferi. La vaccinazione domiciliare dei pazienti non deambulanti sarà assicurata con contenitori portatili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...