Reddito di inclusione Napoli: come richiederlo!

Paola Palmieri
Reddito di inclusione Napoli: come richiederlo!
Vota questo articolo

Sul portale del Comune di Napoli sono disponibili i risultati delle domande inviate all’INPS relative al Reddito di Inclusione.

 

Sul portale del Comune di Napoli sono disponibili i risultati delle domande inviate all’INPS relative al Reddito di Inclusione. Coloro che sono interessati possono verificare lo stato della propria domanda sul sito rei.comune.napoli.itinserendo il Codice Fiscale come nome utente e come Password basta inserire il numero di protocollo della domanda, che si trova sulla ricevuta avuta alla presentazione del modulo.

 

Se la domanda è stata respinta il richiedente, dopo aver verificato di possedere i requisiti adatti potrà ripresentare la domanda, recandosi prima nel CAF in cui ha presentato la prima istanza per farla annullare. Coloro che hanno avuto un esito positivo dopo le giuste verifiche, il REI è riconosciuto dall’INPS che invia a Poste Italiane la disposizione di accredito.

 

Per ricevere la carta REI i cittadini, dopo aver verificato con l’INPS, devono recarsi presso gli Uffici Postali in quanto è Poste Italiane che emette la Carta REI, muniti di documento d’Identità e Codice Fiscale.

 

Inoltre dal 1° gennaio 2018 possono presentare domanda anche i nuclei familiari nei quali sia presente almeno un lavoratore di età pari o superiore a 55 anni in stato di disoccupazione,  inoltre per i nuclei familiari con 5 componenti il beneficio è aumentato passando da € 485,40 ad € 534,37e per i nuclei familiari con 6 o più componenti è stato previsto un importo di € 539,82.

 

Per tutte le altre informazioni basta collegarsi al Sito del Comune di Napoli.



Comments to Reddito di inclusione Napoli: come richiederlo!

  • Grazie

    Rahul 27 giugno 2018 10:05 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu