Record di passeggeri a Capodichino: è lo scalo cresciuto maggiormente in Europa dal 2019

Nuovi primati per l'aeroporto di Napoli. Nel mese di luglio, superato sia il record di passeggeri transitati in un mese sia quello del maggior numero di passeggeri in un solo giorno. Le destinazioni raggiungibili con volo diretto sono ben 108.

News
Articolo di , 01 Ago 2022
Fonte foto facebook aeroporto Capodichino

Numeri da record per l’aeroporto di Napoli: è quello maggiormente cresciuto in Europa dal 2019.

Nel mese di luglio, lo scalo partenopeo, con ben 1 milione 272 mila 800 passeggeri, ha fatto registrare il record di passeggeri transitati in un mese. Ben 86 mila in più rispetto al precedente record, risalente al mese di agosto del 2019. Superato anche il record del maggior numero di passeggeri transitati in un solo giorno: 45 mila 959 presenze.

Significativa la parte che riguarda le tratte internazionali: 906 mila 400 passeggeri, più del doppio rispetto alle tratte nazionali.

Nei primi sette mesi del 2022, lo scalo partenopeo ha accolto quasi 6 milioni di viaggiatori.

Le destinazioni

I numeri da record non si fermano al solo numero di passeggeri che transitano a Capodichino. Sono state ripristinate, infatti, le destinazioni precedenti alle quali se ne aggiungono altre 2. Ora sono ben 108 le mete raggiungibili con volo diretto.

Secondo il “Connectivity Report” pubblicato a giugno da ACI Europe, la connettività dello scalo di Napoli, rispetto al 2017, è aumentata del 20%, rispetto alla media europea che è invece diminuita del 22%.

Per tre mesi consecutivi (aprile, maggio e giugno), lo scalo di Napoli è risultato l’aeroporto europeo dalla crescita maggiore, rispetto al 2019, nella categoria 10-25 milioni di passeggeri all’ anno. “Uno straordinario risultato ottenuto grazie allo spirito di squadra e ai sacrifici fatti da tutti i lavoratori aeroportuali durante i due durissimi anni della pandemia. Ancora una volta lo scalo di Napoli conferma il suo ruolo trainante nello sviluppo della filiera turistica, dell’occupazione e di generale impulso all’economia del territorio”  Questa l’affermazione di Roberto Barbieri, amministratore delegato di GESAC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...