Rapido attacco polare, prevista qualche pioggia a Napoli e Campania

Grande Napoli

L’alta pressione attualmente presente sul bacino del Mediterraneo comincia a mostrarci le sue prime debolezze. L’inizio di questa settimana è infatti già minacciato da infiltrazioni di aria più umida che arrecheranno alcuni disturbi essenzialmente sulle regioni settentrionali e su parte di quelle centrali. Da mercoledì, inoltre, l’anticiclone andrà ulteriormente in difficoltà a causa di un rapido attacco polareche coinvolgerà molte zone del nostro Paese.
Ma vediamo più nel dettaglio le previsioni per tutta la settimana.

 

Temperature stabili e sempre sopra la media, specie al Sud e sulle due Isole maggiori, ma tra mercoledì 19 e giovedì 20 cambierà la circolazione. Masse di aria più fredda di estrazione polare giungeranno gradualmente sull’Italia. I venti si orienteranno da Maestrale e il tempo andrà peggiorando al Centro dove mercoledì potranno anche verificarsi alcuni rovesci a sfondo temporalesco in a Napoli e in Campania e anche nelle regioni limitrofe
P

Giovedì il maltempo si allontanerà lasciando dietro di se solamente una moderata instabilità sul medio e basso Adriatico e, al sud, sul basso Tirreno.
Temperature stabili su valori un po’ meno mitiVenti moderati, specie al Centro-Sud.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu