Quarantena breve per vaccinati: l’ipotesi di azzerarla. Oggi la riunione del Cts

Ormai l'Italia è preda della variante Omicron e il tracciamento dei contatti positivi da Covid è saltato. Ecco le nuove misure al vaglio per contenere l'epidemia

News
Articolo di , 29 Dic 2021
2789

Ormai l’Italia è preda della variante Omicron e il tracciamento dei contatti positivi da Covid è saltato. Ecco le nuove misure al vaglio per contenere l’epidemia sul tavolo del Cts: saranno presentate e probabilmente vagliate nella giornata di oggi. Con più di settemila positivi in Campania e quasi 29mila positivi in Lombardia, si può dire che il paese sia di nuovo ostaggio del virus.

Il Paese corre ai ripari contro il rischio di un blocco delle attività a causa delle tante persone in isolamento perché entrate in contatto con i contagiati che attualmente sono 600mila. Come riporta ANSA, il documento presentato dai governatori al Cts prevede:  azzeramento della quarantena ma obbligo di Ffp2 e autosorveglianza per le persone che hanno copertura vaccinale completa, booster compreso, e un tempo di 5 giorni per chi ha già ricevute due dosi. Modifiche che sono necessarie alla luce di uno stravolgimento del sistema di contact tracing, ‘saltato’ in diversi territori.

Meraviglie di Alberto Angela: la puntata dedicata a Ischia e Procida è un successo. Come rivederla

Possibile, anche, la revisione dei criteri di “contatto stretto”, ovvero che espone ad un “alto rischio”, e della definizione di “basso rischio”. Finora, è  specificato che di fronte ad un “basso rischio” la quarantena può essere revocata a seguito di test antigenico o molecolare negativo in assenza di sintomi. Un’altra riflessione potrebbe arrivare su eventuali deroghe o riduzioni dei giorni di quarantena per quegli operatori sanitari venuti a contatto, fuori dal proprio ambito lavorativo, con persone positive. Insomma, il punto delle nuove misure è uno: lasciare personale disponibile per svolgere attività quotidiane e garantire i servizi.  Si discuterà anche di mascherine, per contenere i prezzi delle Ffp2, e dell’obbligo vaccinale per alcuni lavoratori. Gli esperti consigliano prudenza per la quarantena ridotta dei vaccinati con 3 dosi.

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...