Psicosi Coronavirus, presi d’assalto i supermercati a Napoli

Grande Napoli

Introvabili da giorni gel per le mani e altri disinfettanti, ora nei supermercati napoletani si svuotano anche gli scaffali di latte a lunga conservazione, farina e legumi secchi in scatola. “Da ieri si stanno moltiplicando gli acquisti di generi di prima necessità non deperibili”, conferma il gestore di un supermarket nella zona dei Colli Aminei.
Per ora i prodotti mancanti verranno rapidamente rimpiazzati, ma se le spese-incetta proseguiranno con lo stesso volume alcuni generi verranno a mancare anche presso i grossisti. Nessun problema invece per i prodotti freschi, a cominciare dal latte, disponibili senza alcuna difficoltà visto che gli acquisti in questo settore hanno subito solo lievi incrementi.

 

– “In Campania ad oggi non ci sono contagiati accertati. Non esiste”, quindi, “un’emergenza in Campania”. Lo ha detto, in conferenza stampa, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Domani, Napoli – Barcellona, gara di Champions, “si gioca regolarmente”. “In ogni caso – aggiunge il presidente della Regione – sono in via definizione delle linee guida regionali per Asl e Comuni. Ci vuole grande senso di responsabilità e spirito nazionale. Siamo attentissimi, non distratti, ma sulla base della ragionevolezza”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu