Procida, “MareXperience”: lo spettacolo del mare

Paola Palmieri

un antico ricovero per le barche diventa una affascinante installazione

 

Procida, “MareXperience” un antico ricovero per le barche diventa un’affascinante installazione, dove il mare di Procida in una grotta, il movimento dei pesci e i suoni catturati con gli idrofoni, sono ricostruiti in modo digitale!

 

Il mare della meravigliosa Procida diventa una realtà virtuale e si trasforma in un suggestivo anfratto sommerso, dove all’interno sembra di nuotare tra i pesci ascoltando il suono dei versi dei delfini. Una grotta che ha praticamente conquistato tutti, la Grotta Immersiva è stata realizzata in via Roma, in uno degli antichi ricoveri per le barche.

 

MareXperience è l’iniziativa di animazione territoriale promossa lo scorso week end dal Flag (Gruppo di azione locale nel settore della pesca) “Sviluppo Mare Isole di Ischia e Procida SCARL” per garantire la salute e la sostenibilità del settore della piccola pesca. I visitatori così hanno potuto effettuare un viaggio virtuale nel paradiso sommerso dell’isola.

 

Nicola Scotto di Carlo, direttore del Museo Civico Virtuale di Procida, che ha ideato la Grotta insieme all’architetto Leopoldo Repola, ricercatore dell’università Suor Orsola Benincasa  ha spiegato: “L’installazione, nasce dall’intenzione di digitalizzare il movimento collettivo dei pesci nell’acqua, ricostruendo in tracciati geometrici le traiettorie che essi compiono all’interno delle correnti del mare. Il digitale qui si determina come strumento di registrazione dei movimenti e di rappresentazione delle traiettorie secondo grafici vettoriali, in cui rimappare attraverso parametri l’armonia delle forze della natura”.

(Fonte la Repubblica.it)



Comments to Procida, “MareXperience”: lo spettacolo del mare

  • In questo commento fra dott.Scotto e dott.Repola respiriamo un profondo congiungimento con la natura i rumori ed i colori della propria isola . Felice connubio che interpreta il senso d’appartenenza al proprio e suggestivo territorio storico, artistico e naturale che ci suggestiona per ogni nostra visita occasionale .

    Avatar PIERA 26 Febbraio 2019 19:42 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu