Procida: sarà Capitale Italiana della Cultura 2022

Valentina Cosentino

In una diretta on line il Ministro per i Beni e le Attività Culturali ha proclamato la città vincitrice del titolo di Capitale delle Cultura 2022.

 

E’ Procida la città selezionata per l’ambito riconoscimento. Un premio che arriva in un momento importante in cui è un forte segnale di speranza per una ripresa turistica ed economica dopo la crisi per il coronavirus!

 

Viva Procida che ci accompagnerà nell’anno della rinascita!” queste le parole del Ministro.

 

L’isola ha primeggiato sulle dieci candidate finaliste, tutte ugualmente titolate e con progetti innovativi di sviluppo e valorizzazione. Il dossier presentato da Procida conteneva tutto il programma intitolato “La cultura non isola” con 44 progetti culturali, 330 giorni di programmazione, 240 artisti, 40 opere originali e 8 spazi culturali rigenerati.

 

Queste le concorrenti:

1.    Ancona, Ancona. La cultura tra l’altro;
2.    Bari, Bari 2022 Capitale italiana della cultura;
3.    Cerveteri (Roma), Cerveteri 2022. Alle origini del futuro;
4.    L’Aquila, AQ2022, La cultura lascia il segno;
5.    Pieve di Soligo (Treviso), Pieve di Soligo e le Terre Alte della Marca Trevigiana;
6.    Procida (Napoli), Procida – La cultura non Isola;
7.    Taranto, Taranto e Grecia Salentina. Capitale italiana della cultura 2022. La cultura cambia il clima;
8.    Trapani, Capitale italiana delle culture euro¬mediterranee. Trapani crocevia di popoli e culture, approdi e policromie. Arte e cultura, vento di rigenerazione;
9.    Verbania (Verbano-Cusio-Ossola), La cultura riflette. Verbania, Lago Maggiore;
10.   Volterra (Pisa), Volterra. Rigenerazione umana.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu