Locali che hanno fatto la storia d’Italia: ci sono anche Gambrinus e Pansa ad Amalfi

Locali che hanno fatto la storia d’Italia: ci sono anche Gambrinus e Pansa ad Amalfi
Vota questo articolo

“Il Giornale” ha stilato una lista di alcuni luoghi raccolti nella guida “Locali Storici d’Italia 2017”.  In questa speciale classifica, vengono citati i nomi dei locali che hanno fatto la storia in Italia. Tra questi troviamo il Gambrinus di Napoli e la Pasticceria Pansa ad Amalfi, insieme ai noti Giubbe Rosso di Firenze, il Florean di Venezia.

Nella guida compaiono ben 230 locali tra alberghi, ristoranti, pasticcerie, confetterie, caffè letterari, tutti recensiti.

Di questi 230 , il Giornale ha selezionato dieci locali. Dieci tra i più noti caffè e ristoranti storici che hanno scritto le pagine della storia e cultura italiana, tra cui figurano anche i due locali della Campania: il Bar Gambrinus e la pasticceria Pansa.

Il caffè Gambrinus è situato in Via Chiaia, nel cuore di Napoli, e il suo nome deriva dal mitologico re delle Fiandre “Joannus Primus”, considerato patrono della birra.

Il bar Partenopeo, nato nel 1860, è arredato in stile liberty ed al suo interno ci sono statue, quadri e stucchi di artisti napoletani realizzati fine dell’ottocento.

Il caffè Gambrinus a differenza degli altri locali recensiti dal “Giornale” è sempre stato un luogo frequentato da tutti, non solo da intellettuali e nobili, ma anche ceti meno abbienti.

La pasticceria Pansa, si trova nella splendida e suggestiva Amalfi, da sempre luogo ambito dal turismo internazionale. La storica Pasticceria risale al 1830 e conserva uno stile come quello all’inizi del novecento, sia nella facciata di marmo con insegna d’antan, e sia nell’interno caratterizzato dall’arredo in legno.

Le specialità da gustare della pasticceria “Pansa” sono le scorzette di limone o di arancia con e senza cioccolato; ma sono tante anche le altre delizie che questo meraviglioso locale offre.

 



Comments to Locali che hanno fatto la storia d’Italia: ci sono anche Gambrinus e Pansa ad Amalfi

  • Florian… non florean… almeno rileggete quello che scrivete

    simone 24 luglio 2017 22:24 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu