Presto un ponte tibetano sul canyon tra Tortorella e Casaletto Spartano

News
Articolo di , 08 Apr 2019

I sindaci di Tortorella e di Casaletto Spartano, rispettivamente Nicola Tancredi e Giacomo Scannelli, hanno cominciato a lavorare fattivamente ad un progetto che già da tempo è un sogno nel cassetto mai realizzato a causa della consistente mancanza di fondi.

 

L’idea è quella di valorizzare le bellezze e le potenzialità turistiche dei due territori creando una passerella, un lungo ponte pedonale sospeso, sul canyon solcato dal torrente Bussentino.

Nell’idea progettuale c’è un ponte tibetano in acciaio lungo circa 500 m sul canyon profondo circa 300 che regalerebbe viste mozzafiato sulla vale sottostante.

 

Il territorio dei due comuni è particolarmente rinomato per i preziosi giochi d’acqua delle Cascate Capelli di Venere nel Comune di Casaletto Spartano o le “Rocche” del territorio di Tortorella.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...