Pompei ingresso gratis agli scavi: tutte le modalità

News
Articolo di , 07 Mag 2019

 

Il parco archeologico di Pompei nell’ambito dell’iniziativa Io Vado al Museo aprirà al pubblico con ingresso gratuito mercoledì 8 maggio 2019 in occasione delle celebrazioni della Santa Patrona di Pompei.

 

In previsione della grande affluenza prevista, come già accaduto in altre occasioni, al raggiungimento dei 15000 visitatori, la Direzione del Parco  si riserva di chiudere l’accesso al sito entro le ore 12.00  per riaprire alle 14.00 ed evitare in tal modo problemi di sovraffollamento.

 

Si segnala la raccomandazione di utilizzare gli accessi di Piazza Esedra e di Porta Marina evitando l’accesso di Porta Anfiteatro. SI esortano i visitatori a servirsi il meno possibile dell’auto e ad utilizzare la linea della Circumvesuviana utilizzando anche la fermata di Villa dei Misteri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...