Polpo all’insalata, la ricetta dello chef Antonino Cannavacciuolo

News
Articolo di , 30 Apr 2019

Una ricetta fresca e gustosa che accompagna le tavole estive dei napoletani. Il polpo all’insalata è un must irrinunciabile non semplicissimo da preparare. ne esistono moltissime versioni, ed ogni famiglia napoletana ha la propria ricetta. ecco perchè, per non far torto a nessuno, pubblichiamo la ricetta e i trucchi del grande chef napoletano Antonino Cannavacciuolo riportata nel suo libro: In cucina comando io.

Ingredienti

  • 1000 gr polpo
  • patata
  • sedano coste (gambo)
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • 1 foglia alloro
  • 4 cucchiai olio di oliva extravergine
  • 1 cucchiaio aceto bianco
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione

1) Sciacquate 4 patate, lessatele con la buccia in acqua a bollore per 30-40 minuti fino a quando saranno cotte, poi sgocciolatele, lasciatele intiepidire e spellatele. Mentre le patate cuociono preparate 1 grosso polpo da oltre 1 kg di peso.

2) Lavate il polpo, eliminate il becco centrale, spellatelo e cuocetelo in acqua a bollore per circa 25-30 minuti. Unite all’acqua di cottura 1 foglia di alloro e 1 cucchiaio di aceto bianco. Scolate il cefalopode, eliminate eventuali residui di pelle e affettate i tentacoli. Tenete da
parte.

3) Pulite 1 costola di sedano con le foglie, privandola dei suoi filamenti con un pelapatate, poi tritatela insieme 1 ciuffo di prezzemolo. Trasferite il trito in una ciotola, mescolatevi 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e di pepe.

4) Tagliate a fette le patate lesse, disponetele in un piatto di portata e conditele con la salsina al prezzemolo, sistemate sopra le fettine di polpo tiepide, irrorate con 2 cucchiai di olio evo e una macinata di pepe. Mescolate l’insalata di polpo e servite subito in tavola.

L’insalata di polpo è un piatto semplice ma saporito perfetto sia come secondo che come antipasto di mare. Se volete portarlo in tavola in una versione più ricca potete unire agli ingredienti preparati olive nere e pomodori secchi sott’olio. Se invece volete evitare le patate per limitare il vostro consumo di carboidrati non c’è problema.

Per preparare l’insalata di polpo senza patate dovete semplicemente mescolare il polpo lesso a 5 coste di sedano tagliate a dadini e aggiungere poi 400 g di fagioli di Spagna lessati e 2 cucchiai di capperi dissalati. Condite con la salsina al prezzemolo più del succo di limone.

2 risposte a “Polpo all’insalata, la ricetta dello chef Antonino Cannavacciuolo”

  1. Gianni ha detto:

    Peccato che nella foto del piatto ci sia un calamaro e non un polpo!

  2. Alessandro Panzani ha detto:

    Ma vai a cagare… Antonino Cannavacciuolo! Apri una falegnameria. Sei ridicolo. Merce per casalinghe frustrate. A.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...