Pizzerie d’Italia 2019, i premiati dal Gambero Rosso

Valentina Cosentino
Pizzerie d’Italia 2019, i premiati dal Gambero Rosso
Vota questo articolo

 

E’ stata presentata ieri 20 settembre la guida del Gambero Rosso “Pizzerie d’Italia. Trionfa tra tutte   Franco Pepe con la sua Pepe in Grani di Caiazzo. Insieme a lui Simone Padoan (I Tigli) Verona a pari merito con una valutazione di 96/100 e tre “spicchi”.  A seguire  Bosco ed Enzo Coccia al secondo posto con un punteggio di 94/100.

 

I tre spicchi premiano le migliori pizzerie d’Italia e sostituiscono per le pizzerie le tradizionali tra stelle dei ristoranti.

 

I voti prendono in esame tre voci fondamentali: pizza (impasto, lievitazione, stagionalità dei topping, equilibrio dei condimenti), servizio  e ambiente. La regione con il maggior numero di tre spicchi è la Campania (13), al secondo posto la Toscana (12), terzo posto per il Lazio con 8 pizzerie.

 

Nel corso della serata premiate anche categorie speciali come   “I Maestri dell’Impasto”  dove trionfano Gennaro Battiloro e Francesco e Salvatore Salvo, mentre il titolo per la “Migliore carta delle bevande”  va a ZenZero Osteria della Pizza di Pisa e Oliva – Da Concettina ai Tre Santi di Napoli.

 

Premiate con le tre rotelle anche le pizze in teglie tra cui spicca al primo posto l’intramontabile  Gabriele Bonci al vertice con un punteggio di95/100.

 

Tutti i premiati della guida 2019: Gambero Rosso



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu