Pasta con fagioli e cozze: per gli amanti del “mare e monti” alla napoletana

Cucina
Articolo di , 28 Gen 2021

Pasta e fagioli con le cozze è la variante napoletana della italianissima pasta e fagioli. Nei comuni che si affacciano sul golfo partenopeo va per la maggiore soprattutto da maggio ad agosto, quando il sapore delle cozze è all’apice della sua freschezza.

 

È una primo piatto ricercato anche d’estate, nonostante sia servita ancora fumante ai commensali. L’aria fresca del golfo e la sua portentosa vista lo rendono oltremodo appagante per i sensi in ogni stagione.

 

Per questo il posto migliore per assaporarla sono gli chalet sul mare: chioschi caratteristici in cui questo piatto si accompagna a un tripudio di portate a base di pesce fresco e a dell’ottima Falanghina campana da bere rigorosamente fresca. Questo si chiama “godersi la vita“!

 

A Napoli, ci sono ristoranti e trattorie dove si può gustare gustare questa delizia. Vi invito a scoprirli qui.

 

Si può cucinare in casa, per una domenica in famiglia, come piatto per un’occasione speciale o semplicemente perché se ne ha voglia. Mi raccomando, però: l’unica pasta che a Napoli si lega con i legumi è quella mista o a tubetti. La tradizione non ammette eccezioni in questo caso!

 

Che fagioli si possono usare? Cannellini o borlotti? Entrambi vanno benissimo. Più cremosa o più brodosa? Dipende dal gusto personale. In casa ognuno può cucinarla a modo suo, ricordando le regole basilari riguardo il formato della pasta e il tipo di fagioli.

 

Ecco come prepararla:

Ingredienti

  • 400 g di fagioli cannellini
  • 1,5 kg di cozze
  • 350 g di pasta mista
  • 100 g di pomodorini maturi
  • 2 spicchi d’aglio
  • peperoncino piccante q. b.
  • prezzemolo q. b.
  • olio q. b.
  • sale q. b.

Procedimento

Lascia i fagioli secchi a bagno nell’acqua fredda per una notte intera. Il mattino seguente, mettili a cuocere in acqua a fuoco basso per un’ora, facendo attenzione che non si “sfarinino”.

 

Sciacqua le cozze sotto l’acqua corrente e gratta via tutte le incrostazioni con un coltellino o sfregandole fra loro.

 

In una pentola soffriggi uno spicchio d’aglio, dell’olio e qualche rametto di prezzemolo. Una volta che l’aglio si è imbiondito, aggiungi le cozze e copri subito con il coperchio per farle aprire e rilasciare la loro acqua.

 

Filtra l’acqua di cottura con un colino a maglie strette e sguscia le cozze. Metti entrambe da parte per il momento.

 

In una pentola a parte, soffriggi un altro spicchio d’aglio, dell’olio, peperoncino, prezzemolo e qualche pomodorino. Dopo una rosolatura veloce, versa dentro anche i fagioli e parte del liquido delle cozze messo da parte. Aggiusta di sale.

 

Per un risultato più cremoso, più azzeccusocuoci la pasta nella stessa pentola con i fagioli come vuole la tradizione napoletana. Aggiungi il resto del liquido delle cozze e mescola spesso il tutto.

 

Pochi minuti prima della fine della cottura, aggiungi le cozze sgusciate e del prezzemolo fresco tritato dopo averla impiattata.

 

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...