Pasquetta con beffa, temporali e nubi in arrivo su Napoli e Campania

Grande Napoli
Vota questo articolo

Evoluzione meteo in Campania

 

LUNEDÌ: Il vortice depressionario attivo tra la Penisola Iberica e le coste del Nord Africa trasla verso nordest e interessa in modo più diretto le regioni meridionali italiane, apportando una diffusa copertura nuvolosa di tipo medio-alto e cieli grigi – con ingenti concentrazioni di pulviscolo desertico in sospensione – su Campania, Calabria e Sicilia. Non si escludono brevi piovaschi nel corso della giornata, più probabili sui versanti ionici. Tendenza a graduale miglioramento del tempo sulla Sicilia sudoccidentale a partire dal pomeriggio. Temperature in ulteriore aumento sull’area tirrenica con picchi localmente superiori ai 24-25°C; massime decisamente più contenute lungo i litorali ionici, perlopiù nell’intorno dei 14-17°C. Attenzione ai venti di Scirocco, in sensibile rinforzo a partire dalle province tirreniche della Sicilia, con raffiche prossime ai 70-100 km/h tra Messinese, Palermitano e Trapanese o persino superiori sui crinali dei Nebrodi e dei Peloritani. Basso Tirreno molto mosso; Canale di Sicilia molto agitato; Ionio da molto mosso ad agitato.

 

intanto , la protezione civile della Regione Campania ha diramato l’allerta Meteo per venti forti e mare agitato



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu