Partono i lavori per il recupero delle Torri Aragonesi di via Marina

Grande Napoli
Partono i lavori per il recupero delle Torri Aragonesi di via Marina
Vota questo articolo

A cura del progetto Monumentando del comune di Napoli

Al via i lavori di recupero delle Torri aragonesi Spinella e Brava. L’apertura dei varchi d’accesso delle due antiche strutture di via Marina, che anticamente facevano parte della cinta muraria aragonese del castello del Carmine, ha consentito di concludere le operazioni preliminari di una parte consistente del progetto “Monumentando“, lanciato dal Comune per la riqualificazione di 27 monumenti cittadini e finanziato da sponsor privati.

Costo dell’operazione: 600 mila euro. Carmine Piscopo, assessore all’Urbanistica, spiega: “Abbiamo quattro cantieri aperti in città in questo periodo. Cinque monumenti sono stati già riconsegnati ai napoletani, adesso ci stiamo occupando delle due torri di via Marina. Attendiamo l’autorizzazione della Soprintendenza per iniziare i lavori di restauro, che avranno una durata di quattro mesi“.

Dopo gli interventi di bonifica del fossato e delle aree erbose che circondano le torri, ripuliti da degrado e sporcizia, entro l’anno prenderanno il via i lavori di restauro.

 

Fonte Repubblica



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu