Obbligo Vaccini: al collasso le Asl in Campania

Valentina Cosentino
Obbligo Vaccini: al collasso le Asl in Campania
Vota questo articolo

In vista della riapertura vaccinale i genitori si stanno organizzando per adempiere ai nuovi obblighi di legge sulla vaccinazione dei bambini. Tuttavia le difficoltà per i genitori campani si stanno scontrando con lunghe code alle ASL, in particolare la ASL NA1, la più popolosa.

 

 

Numerosissime sono le richieste per le nuove vaccinazioni inserite tra quelle obbligatorie sia quelle per completare i cicli vaccinali già iniziati o semplicemente per richiedere documentazione, smarrite o non conservate, di vaccini già fatti.

 

Per agevolare l’utenza sul sito della Asl Napoli 1 (wwwaslnapoli1centro.it) da questa mattina è stato pubblicato l’elenco dei numeri telefonici e degli indirizzi mail e delle caselle di posta elettronica certificata cui inoltrare le richieste di prenotazione. Inoltre sono stati allungati gli orari di apertura degli sportelli e di “impiegare tutte le unità lavorative disponibili”, anche se in alcuni casi le scorte si sono velocemente esaurite. Già partita la richiesta per gli approvvigionamenti. La ASL invita le famiglie a non avere fretta grazie alla possibilità offerta dalla legge di iscrivere i bambini a scuola anche con la sola richiesta di vaccinazione o con il libretto vaccinale.

 

Più snella la situazione nelle altre province, dove la platea da vaccinare è mano ampia.

Fonte: il Mattino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu